Blog

Guida gratuita per registrarsi, spendere, rendicontare la Carta Docente 500 euro

0
guida gratuita

Come segnalato nel nostro articolo, il sito per il Bonus 500 euro è funzionante e la piattaforma ministeriale con l’applicazione web “Carta Docente” è stata attivata e i docenti potranno registrarsi.

Me lo dicono i miei studenti: preferiscono di gran lunga un insegnante autorevole da uno che non fa fare nulla

0
insegnante-autorevole

Gli alunni vogliono essere ascoltati, contenuti, presi sul serio. Prediligono di gran lunga regole e autorevolezza al lassismo, al permissivismo ed alla superficialità dei docenti anche se questi sono dispensatori di ottimi voti.

Per i bambini la separazione di mamma e papà è una catastrofe

0
separazione

La separazione dei genitori è sempre un avvenimento negativo per i figli. Ma cosa significa esattamente separazione per un figlio? Certamente affrontare la separazione o il divorzio dei genitori rappresenta un evento stressante e doloroso.

La lista delle attività commerciali dov’è possibile spendere il bonus 500 euro

0

La piattaforma Cartadeldocente.it, attiva dallo scorso primo dicembre, conta oramai migliaia di accessi di insegnanti alle prese col bonus di 500 euro destinato all’autoformazione. Ma dove si può trovare la lista dell’attività commerciali presso le quali poter spendere il bonus?

Il comitato sociale europeo vieta TFA, PAS e specializzazione sostegno a numero chiuso: Italia ha 4 mesi per adeguarsi

0

Una nuova tegola sul Governo dimissionario giunge dal Comitato Sociale Europeo che chiede di rivedere le modalità di allestimento dei percorsi abilitanti.

Ecco cosa succede al vostro corpo se bevete acqua calda a stomaco vuoto

0
acqua-calda

L’acqua è uno degli elementi più importanti sulla terra, senza non ci sarebbe vita. Per gli esseri umani è importante rimanere idratati, come ben sappiamo – anche se poi ci sono ancora persone che non bevono a sufficienza.

Molte scuole nel 2016 sono ancora in ginocchio: a comprare sapone e carta igienica ci pensano i genitori

0
molte-scuole

Anief – I tagli agli enti locali, a iniziare dai Comuni, si riflettono sulla qualità dei servizi ospedalieri, sui trasporti cittadini e pure sulla scuola. Che non arriva a non avere più le risorse per comprare i beni di prima necessità.

Tutti d’accordo con il Maestro Franco Battiato: “Questa classe politica deve andare fuori dai cxglioni!”

0
franco-battiato

Erano 4 anni fa quando Franco Battiato rilasciava questa dichiarazione shock. Da allora non è cambiato nulla. Qualche rimpasto, qualche finto avvicendamento, ma sono tutti ancora lì !!

Consigliati per te

Social Network

251,163FansMi piace