Bambino troppo aggressivo, genitori non mandano figli a scuola per giorni interi

Bambino troppo aggressivo, genitori non mandano figli a scuola per giorni interi

0
CONDIVIDI

Un bambino particolarmente aggressivo e violento spaventa i compagni ed i genitori, al punto di disertare le lezioni per giorni interi.

E’ accaduto in provincia di Pordenone, dove un gruppo di famiglie, al fine di richiamare l’attenzione del preside e degli specialisti, ha protestano impedendo ai propri figli di andare a scuola.

bambino aggressivo

Il ragazzino presenta palesi difficoltà nel relazionarsi e i piccoli compagni sono bersagli quotidiani di calci, pugni spintoni e capelli tirati.

I primi provvedimenti non hanno sortito gli effetti sperati, anche nel tutelare il benessere del bambino stesso. Infatti i tentativi di socializzazione ed inclusione non sono serviti a nulla, tanto da portare i genitori alla scelta estrema.

La scelta di disertare non ha nulla a che vedere con il bambino, alcuni genitori dichiarano di essere addirittura dispiaciuti che il bambino si trovi in quelle situazione. L’intento è quello di richiamare degli uffici competenti affinché in classe torni un clima psicologico accettabile.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO