La maestra immergeva i piedi dei suoi alunni nel collutorio. I risultati...

La maestra immergeva i piedi dei suoi alunni nel collutorio. I risultati hanno sbalordito tutti

0
CONDIVIDI

Era così che faceva: ogni mattina, prima di iniziare la lezione, la maestra faceva togliere scarpe e calzini a tutti i bambini per poi immergere i piedini in bacinelle con il collutorio.

Il motivo? In origine, il collutorio era nato come igienizzante e disinfettate e siccome la maestra voleva svolgere le sue lezioni lasciando i bambini senza scarpe solo con i calzini, preferiva igienizzare e profumare i loro piedi.

collutorio

All’inizio i genitori si allarmarono subito, ma fu la stessa maestra, originaria di Mercatino Conca in provincia di Pesaro, a spiegare gli originari usi di quello che oggi usiamo solitamente per l’igiene orale.

Infatti il collutorio fu inizialmente usato per:

  • Ridurre il cattivo odore: passando un batuffolo di ovatta imbevuto sotto le ascelle;
  • Per rinfrescare l’aria: versandolo nel water dopo averlo lavato;
  • Combattere le zanzare: per alleviare la sensazione di prurito dopo una puntura;
  • Prevenire la forfora: passandolo sui capelli prima di lavarli accuratamente;
  • Eliminare la micosi alle unghie: il collutorio è un rimedio efficace contro i funghi delle unghie. Prendete una bacinella e versateci del Listerine. Lasciate i piedi in ammollo per 30 minuti e i funghi scompariranno;
  • Per il monitor: i colleghi e il capo penseranno che siete pazzi quando vi vedranno spruzzare il collutorio sullo schermo del computer, ma il Listerine può eliminare le tracce di sporco e unto che si creano sul monitor.
  • Evitare che la spazzatura emani cattivo odore: il collutorio è molto utile anche quando finisce nel cestino della spazzatura. Versatene qualche goccia su un tovagliolo di carta e mettetelo sul fondo del sacchetto. I cattivi odori si ridurranno.

Anche se questi usi alternativi del collutorio possono sembrare strani in un primo momento, vi renderanno la vita più semplice. Provateli. Vi sorprenderanno!

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO