L’Europa boccia la scuola italiana: docenti-anziani, precariato lungo e nessun sostegno alla...

L’Europa boccia la scuola italiana: docenti-anziani, precariato lungo e nessun sostegno alla professione

0
CONDIVIDI

Pubblicato l’ultimo rapporto Eurydice relativo alla professione docente.

Il rapporto, come riferisce l’Indire, risponde ad una serie di domande quali:  Come si diventa insegnanti? Quali misure di sostegno sono previste dopo l’abilitazione all’insegnamento? Quali opportunità di carriera offre questa professione? E in che modo i sistemi educativi affrontano le problematicità di questi aspetti?

Il rapporto illustra i dati ricavati dall’analisi comparativa delle politiche nazionali sulla carriera dei docenti in Europa .

L’analisi si è focalizzata su 43 sistemi educativi ed ha riguardato  i diversi aspetti della professione insegnante nelle scuole di livello primario e secondario di tipo generale.

Questi i principali temi affrontati:

  • la pianificazione nella domanda e dell’offerta di insegnanti;
  • l’accesso alla professione docente;
  • la mobilità degli insegnanti;
  •  lo sviluppo professionale continuo;
  • le misure di sostegno;
  • lo sviluppo della carriera e la valutazione.

Sintesi in italiano del rapporto

Il rapporto

FONTE:  https://www.orizzontescuola.it/professione-docente-europa-rapporto-eurydice-accesso-allinsegnamento-mobilita-carriera-valutazione/

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO