Blog Pagina 30

Il video degli studenti giapponesi che puliscono la classe

0

Gira da tanto tempo questo video di studenti giapponesi che puliscono la classe. Cosa ne pensi?

L’autismo raccontato da una splendida poesia

5
autismo

È piccolo il mio mondo

e ci sto soltanto io,

non parlo o ti confondo

con strano chiacchierio,

Ci sono in giro molti prof che non dovrebbero fare i prof

24
prof

Ok, quello che sto per dire potrebbe costarmi qualche bella riga sulla carrozzeria.

Però è tipo una cosa che ho dentro da un po’. E poi, sinceramente, la mia macchina è talmente malmessa che non so se si vedrebbe la differenza.

Bene: uno, due, tre, via.

Il punto è questo: ci sono in giro molti prof che non dovrebbero fare i prof. Ecco, l’ho detto.

Si chiama bici banco ed è utilissima per studenti con iperattività ADHD

12
iperattività

Di ADHD (sindrome sindrome da deficit di attenzione e iperattività) ne soffre dal 5% all’8% degli alunni. Gli alunni maschi hanno una probabilità maggiore, quasi tre volte, di essere colpiti rispetto alle femmine.

Nella Scuola primaria di Des Cèdres, a Laval in Canada, è entrato in una classe da pochi giorni un banco “strano”. Sembra una classica cyclette, ma al posto del manubrio ha un ripiano sul quale poggiare libri, quaderni, penne, matite, ecc…

Il quadernino delle Regole di Matematica per chi ha Disturbi Specifici dell’Apprendimento

0
quadernino delle regole

Il Quadernino delle Regole di Matematica, scritto dall’autrice Milena Catucci, è un ottimo strumento per i bambini, dalla prima alla quinta elementare, perché contiene tutte le regole principali dell’aritmetica e geometria, suddivise in quattro sezioni, con pagine ad anelli (staccabili) disposte a rubrica e di colore diverso (arancione – Aritmetica, verde – Geometria, azzurro – Problemi, giallo- Schede allegate con griglie già predisposte ed utili per l’allenamento quotidiano).

Con Disfaproblemi ho appassionato i miei studenti alla Matematica

0
disfaproblemi

La matematica non sarà mai il tuo mestiere, cantava Venditti: molti studenti lo credono fortemente perché già dalla Primaria si sentono sfiduciati nell’affrontare un quesito matematico. Quest’anno ho scoperto un eserciziario che mi ha permesso di appassionare gli studenti, proponendogli la matematica come una specie di gioco: parlo del Disfaproblemi.

La mia esperienza con il Quadernino delle Regole di Italiano

3
quadernino

Non avevo mai visto questo quadernino. Però, essendo, iscritta in tantissimi gruppi facebook, ho notato come centinaia di genitori ed insegnanti parlassero sempre bene di questo manuale.

Ed è una cosa strana, perché solitamente nei giudizi si tende sempre a trovare tutto ciò che non va ma non in questo caso. Ogni foto in cui si chiedevano pareri, ogni articolo dove veniva enunciato il loro valore didattico era seguito da un’ondata di LIKE e commenti di grande soddisfazione.

Social Network

493,464FansMi piace