La scuola di oggi ha i giorni contati. A dirlo è Giacomo...

La scuola di oggi ha i giorni contati. A dirlo è Giacomo Stella

0
CONDIVIDI

Giacomo Stella, professore di psicologia, nonché autore del libro “Tutta un’altra scuola! Quella di oggi ha i giorni contati”, nel testo mette in chiara luce tutte le ragioni che, dal suo punto di vista, hanno reso la scuola, e, purtroppo, la rendono ancora oggi, un contenitore pieno del disagio di moltissimi allievi, a cui si aggiunge il disagio di molti insegnanti e famiglie.

Per trasformare la scuola, consiglia di eliminare il voto, di cambiare il metodo di insegnamento ed apprendimento, di utilizzare adeguatamente le nuove tecnologie digitali, nonché di imparare a gestire efficacemente i deficit dell’apprendimento.

Propone un nuovo concetto di classe, una sorta di comunità di confronto e discussione, dove il docente può indirizzare gli studenti nella ricerca del sapere individuale e collettivo: niente compiti da fare a casa, più lavori di gruppo e un diverso sistema di valutazione che elimini, una volta per tutte, la paura di sbagliare.

giorni contati

Il libro, particolarmente indicato per gli insegnati della scuola primaria e secondaria, personale della scuola e genitori, riesce a far riflettere soprattutto l’insegnante forte della sua metodologia collaudata e consolidata nel tempo, purtroppo poco, o per nulla, efficace.

E’ un libro illuminante, ricco di riflessioni, commenti nonché considerazioni sui punti di debolezza dell’attuale sistema scolastico, quello che fa star male molti allievi ed insegnanti.
E’ un invito a ripensare la scuola, quella che così com’è, proprio non va.

Gli insegnanti dovrebbero comprendere che i disturbi specifici dell’apprendimento esistono nella realtà, non sono soltanto fantasie o scuse, ogni allievo ha le sue risorse di base, la sua singolarità.

Per leggerlo:

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO