Categorie
Non specificato

Sono un’insegnante e mi dissocio completamente da quanto detto dall’insegnante accoltellata

Personalmente non condivido quanto detto dalla collega.

La scuola purtroppo è diventata un concentrato di ragazzi viziati, insoddisfatti, maleducati, abituati da genitori assenti e permissivi ad essere accontentati in tutto.

Pertanto, anche un brutto voto crea scompiglio in questi ragazzi a tal punto da sferrare una coltellata ad una prof che ha come unica colpa quella di lavorare per un’amministrazione che non ci tutela e che pensa ai docenti come ad una succursale di un consultorio e sportello psicologico.

Ormai bisogna temere per la nostra incolumità e se si è arrivati ad accoltellare per un brutto voto, chissà cosa succede, quando certi soggetti “borderline” sono fuori.

Purtroppo si tratta di gioventù bruciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *